lunedì 24 dicembre 2012

BUON NATALE!

 

L'antro di Aredhel augura a tutti e voi e alle vostre famiglie un felice e sereno Natale, che possa essere portatore di serenità e amore!

 

 http://images2.layoutsparks.com/1/184646/snow-day-happy-holidays.gif

domenica 23 dicembre 2012

Prossimamente: La figlia dei ricordi - Sarah McCoy

"La figlia dei ricordi" è uno dei libri che aspetto con più ansia e non vedo l'ora di poterlo leggere! 
Un storia divisa tra presente e passato, due donne diverse eppure legate da qualcosa...


La figlia dei ricordi 
Sarah McCoy

https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRD7YxtiLtbL9zQYNPfRPCoBwX_BDlGWRBSb7GmXtqRhXH5WtUQEditore: Nord
Pagine: 462
Prezzo: 17,60 €
Data di uscita: 10 gennaio

Garmisch, Germania, inverno 1944. È un anello di fidanzamento, quello che un ufficiale nazista ha appena messo al dito della giovane Elsie. Un anello che potrebbe cancellare l’amaro sapore della guerra, regalando a lei e alla sua famiglia il sogno di una vita in cui l’aria profuma di biscotti allo zenzero e di serenità. Invece, d’un tratto, Elsie si ritrova a guardare negli occhi la realtà: un bambino ebreo si presenta alla sua porta e la implora di salvarlo, di nasconderlo. E lei lo aiuta…
El Paso, Texas, oggi. È un anello di fidanzamento, quello che Reba non ha il coraggio d’indossare. A darglielo è stato Riki, un uomo che la ama senza riserve, nonostante le sue asprezze. Eppure Reba esita: prigioniera di angosce e inquietudini radicate nel profondo, sa che la sua armatura di donna realizzata potrebbe frantumarsi da un momento all’altro. E ha paura…

Elsie e Reba non potrebbero essere più diverse, ma il destino ha voluto far incrociare le loro strade, come se l’una non potesse proseguire senza l’altra. Per Elsie, parlare con Reba significherà ripercorrere le vicende che l’hanno portata dalla Germania agli Stati Uniti, ricordare tutto ciò che la guerra le ha brutalmente strappato e infine perdonare se stessa. Per Reba, confidarsi con Elsie significherà accendere la luce della verità, ascoltare la voce del cuore e accettare che la speranza possa nascere anche dal dolore. Per entrambe, l’amicizia che le lega darà loro il coraggio di sconfiggere i fantasmi del passato…


Un esordio letterario folgorante, una storia intensa e coinvolgente che ha conquistato prima i librai indipendenti americani, poi i lettori di tutto il mondo grazie alla forza del passaparola.





 
(al momento è disponibile solo la versione e-book Kindle, appena ci sarà quella cartacea aggiornerò il link)




Se volete leggere una piccola anteprima cliccate qui:

 

Recensione: Appuntamento al Cupcake Café - Jenny Colgan

Appuntamento al Cupcake Café
Jenny Colgan

https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRcaB4m1LSyW7dHF3s4-J1ujz7_-9zM8Jb--XhDkmfdIw-n9z3AEditore: Piemme
Pagine: 413
Prezzo: 17,50 €


Trama: avete mai sognato di cambiare vita? Issy lo ha fatto spesso, soprattutto dopo i trenta. Eppure non ha mai osato rischiare, convinta che un posto fisso nella City sia la scelta più sicura benché non la renda felice, e che un uomo teoricamente perfetto - ma che dopo otto mesi nasconde ancora la loro relazione - sia comunque quello giusto. Finché, per colpa della crisi economica, perde in un giorno lavoro e fidanzato (che era anche il suo capo). Ma proprio allora capisce che è il momento di tirare fuori i sogni dal cassetto: quello in cui custodisce le ricette di nonno Joe. È stato lui, rinomato fornaio, a crescere Issy mentre sua madre girava il mondo in cerca di se stessa. Sarà che per tutta l'infanzia è stata svegliata dal profumo del pane appena sfornato, ma in nessun luogo Issy si sente al sicuro come in cucina. Sarà che per anni ha osservato il nonno dare forma con arte a dolci squisiti, ma per lei non c'è nulla di più avvolgente di un soffice cupcake al limone sormontato da una glassa vellutata. Forte dei trucchi del mestiere imparati dal nonno, e delle ricette che lui continua a spedirle dalla casa di riposo, Issy decide di trasformare la passione per la pasticceria in un'attività tutta sua: il Cupcake Café, un angolo accogliente per chi vuole concedersi una pausa golosa dallo stress londinese. Certo, i numeri non sono il suo forte, ma grazie all'aiuto della migliore amica, e alla fiducia di un affascinante consulente finanziario, saprà sfidare prestiti e bollette.



La mia opinione: da quando è scoppiata la mania per i cupcake, che ha colpito anche me (touché!), i libri nei quali compaiono hanno invaso gli scaffali delle librerie. Ce ne sono di tutti i tipi e bisogna saper scegliere perchè ce ne sono alcuni scritti davvero bene! Uno di questi è "Appuntamento al cupcake Cafè".

Issy, la protagonista di questo libro, ha perso in un solo colpo lavoro e fidanzato, anche se potrebbe non essere così tragica la situazione. Proprio grazie a questi due eventi, Issy decide di mettersi in gioco, come persona e come pasticcera, e aprire un piccolo Café. Certo, la collocazione urbanistica non è delle più favorevoli, eppure sa di potercela fare!

Un ruolo importantissimo è ricoperto da nonno Joe, colui che l'ha iniziata ai segreti della pasticceria fin dall'infanzia, facendole amare ogni ingrediente e ogni gesto necessari per creare quelle piccole opere d'arte. Ormai logorato dalla demenza senile, ogni momento di lucidità è prezioso per nonno Joe, indispensabile per scrivere le proprie ricette da inviare alla nipote. Il legame tra i due è molto forte, proprio grazie al nonno Issy ha potuto avere un'infanzia felice che, se fosse stato per sua madre, non avrebbe mai avuto.
Ma Joe non è l'unico a stostenerla, c'è anche Helena, amica e coinquilina dal carattere forte e deciso, sempre pronta a rimanerle accanto nei momenti di sconforto.
Così nasce, tra le tante incertezze e difficoltà, il piccolo Cupcake Café, un'isola di dolcezza nella caotica Londra.

Non può mancare l'amore in questo libro, un amore perduto (fortunatamente!) e uno che nasce lentamente. Se Greame è egoista, insensibile e stronzo (non c'è altro termine per descriverlo, mi dispiace), Austin è dolce e responsabile. Come faccia Issy ad avere dubbi su quale scegliere io proprio non lo so!!!

Eppure in questo libro c'è altro ancora, un invito sottile a non fermarsi alle apparenze, a conoscere a fondo le persone, soprattutto quelle che possono apparire più altezzose e che, invece, si rivelano essere le più bisognose d'aiuto, proprio come Caroline.

Insomma, "Appuntamento al Cupcake Café" mi ha conquistata con la sua varietà di temi e con la sua scrittura accattivante che ti tiene incollato alle pagine! 
Una nota a margine: ogni capitolo è introdotto da una delle ricette di nonno Joe, divertenti e dolci, in grado di farvi sorridere e farvi venire la voglia di mettervi ai fornelli!!!


Il mio voto:      




mercoledì 19 dicembre 2012

Prossimamente: Le imprevedibili conseguenze dell'amore - Jill Mansell

La vita delle scrittrici dei romanzi d'amore a volte può essere diversa da come la immaginiamo!


Le imprevedibili conseguenze dell'amore 
Jill Mansell


https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTZ7dMVmJeFFE5Gr-2qptqfJwWBmkE_9L6OcAXJIMxcDpTL6UrCEditore: tre60
Pagine: 414
Prezzo: 9,90 €
Data di uscita: 17 gennaio



Orla Hart è una star: milioni di lettrici in tutto il mondo divorano i suoi mielosi romanzi d’amore, che si concludono ogni volta con un appagante lieto fine. Tuttavia adesso ha perso il suo tocco magico, perché la vita – quella reale – non è certo come lei la racconta nei suoi libri. Da tempo, infatti, il marito la tradisce con una donna molto più giovane di lei e, sebbene lo ami ancora alla follia, Orla non può più sopportare il peso di quell’umiliazione, finita persino sulle prime pagine dei giornali di gossip. Così, l’unica soluzione che vede all’orizzonte è sparire, per sempre… Il destino, però, ha in serbo per lei un nuovo, inaspettato capitolo: l’incontro con Millie, una ragazza che ha appena lasciato l’ennesimo fidanzato perdutamente innamorato di lei. Stufa di ritrovarsi impelagata in relazioni soffocanti, Millie vuole prendersi un po’ di tempo solo per sé, e coinvolge nelle sue avventure anche la celebre scrittrice. Travolta dalla sua esuberanza, Orla si lascia trascinare dalla fresca e disinvolta vitalità di Millie, e decide d’ispirarsi proprio a lei per creare la protagonista del suo nuovo romanzo. Con una differenza rispetto al passato: questa volta il lieto fine deve essere autentico e il personaggio deve innamorarsi anche nella realtà. Il problema è che Millie non ha nessuna intenzione d’impegnarsi. Ma Orla ne è convinta: l’amore – quello vero – trova sempre un pertugio nel cuore e sboccia quando meno te lo aspetti…

Prossimamente: Il destino della sirena - Tera Lynn Childs

Tornano le pubblicazione della tre60 ed ecco il sequel de "Il bacio della sirena", per scoprire come prosegue la storia d'amore tra Lily e Quince, ma soprattutto cosa avrà combinato Dosinia!

Il destino della sirena 
Tera Lynn Childs

http://3.bp.blogspot.com/-wZ_Uetzad8Q/UMcWnY68BOI/AAAAAAAAJPw/tMZmtFdklII/s1600/02+-+Il+Destino+della+Sirena.jpgEditore: tre60
Pagine: 280
Prezzo: 9,90 €
Data di uscita: 24 febbraio

Lily ha fatto la sua scelta: per amore di Quince, è pronta a rinunciare al trono di Thalassinia. Tuttavia la giovane principessa non vuole abbandonare per sempre né il suo popolo né il padre, e decide quindi d’impegnarsi al massimo per superare i test d’ingresso dell’università, diventare una biologa marina e aiutare, seppur da lontano, il suo regno. Un obiettivo tutt’altro che semplice da raggiungere, visto che la scuola sta per finire e che le materie da studiare sono moltissime. Forse troppe. E, come se non bastasse, a turbare le sue giornate ci pensa l’arrivo di Dosinia, la cugina pestifera, che stavolta deve proprio aver combinato qualcosa di molto grave se re Palumbo – il padre di Lily – l’ha punita con l’esilio sulla terraferma e con la revoca di tutti i poteri magici. Dosinia infatti non ci mette molto a creare guai, prima seminando zizzania tra la cugina e Quince, poi seducendo l’ingenuo Brody, il primo amore di Lily. In una disperata corsa contro il tempo, la principessa sirena dovrà così far fronte a un vortice di eventi catastrofici, che metteranno in pericolo non solo il suo futuro, ma anche – e soprattutto – il suo rapporto con l’adorato Quince…


Recensione: L'origine del peccato - Liliana Marchesi


L'origine del peccato
Liliana Marchesi
 
https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcR7zFczgoG4UXCN2RIG1vjg9TniXYQDdPuCBo2FefZAoUs6C1qKlA
Trama: Angeline, 17 anni e capelli di uno strano colore tendente all’arancio, è sopravvissuta al terribile incendio in cui i genitori hanno perso la vita, e che l’ha privata della memoria del suo passato. Dopo essere stata per mesi in ospedale, al suo risveglio troverà Adam ad attenderla, il fratello maggiore. Insieme si trasferiranno nelle Highlands, per cercare di ricominciare una nuova vita riprendendo gli studi e creando delle nuove amicizie. Ben presto, però, il suo passato tornerà a tormentarla, insinuando nella sua mente dubbi, paure e sensi di colpa. A minacciare ulteriormente la tranquillità di Angeline sarà l’arrivo di Mael, l’affascinante leader di un gruppo di circensi, che attraverso delle visioni indotte le svelerà dei segreti inimmaginabili sul suo passato, costringendo Angeline a riconsiderare la propria esistenza.
Un Giardino paradisiaco abitato da esseri immortali, un albero magnifico tenuto in vita da una linfa misteriosa, e un frutto... che scatenerà il caos!


La mia opinione: se Liliana Marchesi non vi avesse già piacevolmente stupiti con "Harmattan", state pur certi che lo farà con "L'origine del peccato"!!!
La storia che questa volta ci racconta, o meglio svela a poco a poco nel corso della lettura, vede come protagonisti degli esseri molto particolari: cacciati per aver provato sensazioni a loro proibite, essi sono stati mandati sulla terra e lì vivono ormai da lungo tempo. Sono gli edeni, abitanti del Giardino dell'Eden!

Angeline, o meglio Evangeline, ha perso la memoria a causa di un presunto incendio nel quale i suoi genitori hanno perso la vita. Da allora vive solo con suo fratello Adam e con cui si è trasferita in Scozia. 
I suoi capelli rosso-arancio non l'aiutano di certo nelle relazioni a scuola e la sua unica amica è Josh, grazie alla quale si ritroverà a visitare uno strano circo in compagnia di un altrettanto strano e affascinante ragazzo, Mael. Tutto in lui la attrae e la mette all'erta allo stesso tempo, trascorrere del tempo sola con lui è l'ultima cosa che desidera. Eppure è proprio grazie a lui e ad un suo bacio che succede qualcosa di straordinario: ricorda qualcosa del suo passato, un passato che la sconcerta e lascia incredula.
Da questo momento in poi una serie di rivelazioni ed eventi sconvolgeranno per sempre la vita di Evangeline, portandola a vivere avventure pericolose e sovrannaturali, alla scoperta della sua vera identità e di quella di chi dice di volerla proteggere.

Ancora una volta Liliana Marchesi scrive un libro coinvolgente e sconvolgente allo stesso tempo, ispirandosi a qualcosa di inimmaginabile. Credo che ben poche autrici avrebbero avuto l'ispirazione giusta e l'audacia  per parlare del peccato originario e della sua causa, simile ma allo stesso tempo diversa da quella della quale ci parla la Bibbia. 
Confermato ancora una volta lo stile scorrevole che rende la lettura molto rapida, ma allo stesso tempo di qualità! Una prosa che non annoia mai, anzi stimola la voglia di continuare la lettura!
Anche i personaggi sono ben costruiti e caratterizzati, in particolare Evangeline, con la quale il lettore si immedesima particolarmente una volta entrati nel vivo dell'azione e delle rivelazioni.
Infine, un finale col botto chiude in bellezza questo primo capitolo della trilogia!!!


Il mio voto:

domenica 9 dicembre 2012

My Wishlist #5

Buona domenica miei cari lettori e lettrici!
Eccomi tornata con la rubrica "My wishlist" con la quale vi mostro i libri che mi hanno colpita e che vorrei leggere.


Lost in Austen. Crea la tua personale avventura dei romanzi di Jane Austen
Emma Campbell Webster

Editore: Hop!
Pagine: 384
Prezzo: 21,00 

Il tuo nome: Elizabeth Bennet La tua missione: fare un matrimonio di ragione e sentimento, evitando uno scandalo in famiglia. Hai dalla tua solo uno spirito vivace, il tuo buon senso, la tua bellezza "passabile" e devi costruirti un percorso attraverso una miriade di scelte che determineranno il tuo destino romantico (ed economico). "Lost in Austen" si basa su "Orgoglio e pregiudizio", ma le scelte che ti si propongono nel libro ti condurranno nel cuore degli altri romanzi di Jane Austen e in un territorio fantastico."Lost in Austen" è un labirinto di amori e menzogne, seduzione e scandali, disavventure e matrimoni, una vera sfida e un vero rapimento per tutte le appassionate di Jane Austen. Elizabeth riuscirà nella sua missione? Il suo destino è nelle tue mani.



 




Grandi speranze
Charles Dickens

Editore: Mondadori
Pagine: 720
Prezzo: 10,50 €

Philip, detto Pip, avviato a diventare fabbro del villaggio, si trova a possedere una ingente somma di denaro, donatagli da un misterioso benefattore che lui crede essere Miss Havisham, una donna eccentrica che da quando vive a Londra va talvolta a trovare. La Havisham ha come protetta una ragazza, Estella, che educa con lo scopo di far soffrire gli uomini per vendicarsi di essere stata abbandonata il giorno delle nozze, ragazza di cui Pim si innamora. Si scopre che il vero benefattore è il forzato Magwitch che un giorno Pip aveva aiutato che è anche il padre di Estella. La ragazza farà poi un infelice matrimonio, mentre il denaro di Magwitch sarà incamerato dallo stato. Pip fa ritorno al villaggio dove riprende a frequentare una Estella molto cambiata.







Alice nel paese delle Meraviglie - Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò
Lewis Caroll

Editore: BUR
Pagine: 354
Prezzo: 19,90 €

Questa edizione dei due capolavori del reverendo e matematico Lewis Carroll, "Alice nel paese delle meraviglie" e "Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò", illustrata dalle incisioni di John Tenniel, il più famoso disegnatore vittoriano, che potè consultare l'autore sul modo di interpretare le sue creature fantastiche. Le note di Martin Gardner e di Masolino D'Amico, poi, ci consegnano la favola di Alice in tutta la sua complessità: satira della società, specchio dell'infanzia che giudica il mondo degli adulti, saga dell'inconscio, storia di un incubo, bibbia dell'assurdo, rivolta contro la ragione.



 




Incarceron. La prigione vivente
Catherine Fisher

Editore: Fazi
Pagine: 374
Prezzo: 14,90 €

Incarceron è una prigione avvenieristica e invisibile, dove i discendenti dei prigionieri originari vivono in un mondo oscuro scosso da rivalità e violenze. È un incrocio di inquietanti tecnologie, un edificio vivente, un Grande Fratello vendicativo e sempre in guardia, corredato di camere di tortura, sotterranei e passaggi segreti. In questo luogo un giovane prigioniero, Finn, ha delle visioni della sua vita precedente e non riesce a convincersi di essere nato e cresciuto lì. Nel mondo esterno Claudia, figlia del direttore di Incarceron, è intrappolata in un altro tipo di prigione - un universo tecnologico ma costruito con meticolosa cura affinché appaia come un'epoca antica - dove la attende un matrimonio combinato con un ricco playboy che lei odia. Ma arriverà un momento in cui Claudia e Finn, contemporaneamente, troveranno un oggetto, una chiave di cristallo, attraverso la quale potranno parlarsi. E allora sarà solo questione di tempo prima che i due mondi, finora separati dagli spessi muri di Incarceron, entrino in contatto...






Eterna
Victoria Alvarez

Editore: Leggereditore
Pagine: 512
Prezzo: 16,90 €

Londra, 1888. Annabel Lovelace è cresciuta nel cimitero di Highgate, e non conosce nulla al di fuori delle sue alte mura. Abbandonata a soli quattro anni dalla madre, ha come unico affetto la cara zia Heather. Senza di lei non potrebbe affrontare il terribile zio Tom, custode del cimitero. A sei anni, dopo aver sofferto di cuore sin dal primo anno di vita, il medico di famiglia le prescrive una medicina che dovrà accompagnarla per sempre... Sei gocce di digitale purpurea per mantenerla in vita, sei gocce rosse come il sangue che la strapperanno alla morte. Insieme alle preziose gocce, arriverà per Annabel una sorpresa sconvolgente, che marcherà la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni: è in grado di comunicare con l'aldilà, di dare voce a coloro che l'hanno persa per sempre. Ed è in questa sensazione di incredulità che Annabel sentirà che il suo cuore malato riuscirà a riempirsi di vero amore se solo potesse capire chi è quell'uomo che perseguita i suoi sogni.



 




Never Sky
Veronica Rossi

Editore: Sonzogno
Pagine: 350
Prezzo: 17,00 €

Lo chiamano Never Sky, è un cielo violento, pervaso dall'Etere, sostanza che causa tempeste continue, morte, distruzione. La vita sicura è possibile solo dentro l'enclave Reverie, un mondo barricato, una biosfera ipertecnologica dove ogni pericolo, persino malattie e invecchiamento, sembra appartenere a un lontano passato. Fuori invece, nel dominio dell'Etere, non è dato avventurarsi, nessun abitante di Reverie oserebbe mai, perché la Fucina della Morte è una terra brutale e desolata, infestata da individui assetati di sangue. La bella e giovane Aria vive a Reverie: qui lei e i suoi amici possono scegliere di abitare infiniti mondi virtuali, come in un videogioco. Anche lei, al pari di tutti, teme l'ignoto oltre il confine del proprio Eden. E quando verrà ingiustamente cacciata dalla sua società di eletti, si ritroverà sola e disperata nella Fucina della Morte. È come essersi risvegliata all'improvviso in un corpo che non riconosce, in balìa di un mondo popolato dai discendenti reietti dell'umanità che, dopo la Grande Catastrofe, non hanno trovato rifugio a Reverie. Solo quando il suo sguardo incrocia quello selvaggio di Perry, un giovane Outsider ribelle, Aria comincia a intuire: quel luogo forse contiene la vita che non ha mai vissuto, le sensazioni che le erano negate nell'universo asettico in cui era cresciuta. Ma è anche la morte vera a minacciarla da ogni dove. Presto lei e Perry, opposti in ogni cosa, scopriranno di custodire l'uno la chiave per la redenzione dell'altro.



 

martedì 4 dicembre 2012

7 blogger in cerca di un'autrice




Buongiorno carissimi lettori!
Inauguriamo il mese di dicembre con un evento molto interessante e particolare, "7 blogger in cerca di un'autrice", che coinvolgerà anche il mio Antro.
Vi starete domandando cosa sia mai e chi sia l'autrice, vero? 

Tempo fa avete letto la mia recensione ad "Harmattan" di Liliana Marchesi, un libro sorprendente ed entusiasmante al quale non ho potuto che dare un voto molto alto per la creatività dell'autrice e la sua bravura "tecnica". Se volete rinfrescarvi la memoria o se non conoscete il libro e la scrittrice in questione, cliccate QUI!

Dalla penna di Liliana Marchesi è nato il primo romanzo di una nuova trilogia, "L'origine del peccato", che sto attualmente leggendo e che, posso già dirvi, è assolutamente all'altezza di "Harmattan". 
Sarete avvinghiati dal fascino di questo nuovo libro, ne sono sicurissima!



L'origine del peccato

Liliana Marchesi


https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcR7zFczgoG4UXCN2RIG1vjg9TniXYQDdPuCBo2FefZAoUs6C1qKlA
Angeline, 17 anni e capelli di uno strano colore tendente all’arancio, è sopravvissuta al terribile incendio in cui i genitori hanno perso la vita, e che l’ha privata della memoria del suo passato. Dopo essere stata per mesi in ospedale, al suo risveglio troverà Adam ad attenderla, il fratello maggiore. Insieme si trasferiranno nelle Highlands, per cercare di ricominciare una nuova vita riprendendo gli studi e creando delle nuove amicizie. Ben presto, però, il suo passato tornerà a tormentarla, insinuando nella sua mente dubbi, paure e sensi di colpa. A minacciare ulteriormente la tranquillità di Angeline sarà l’arrivo di Mael, l’affascinante leader di un gruppo di circensi, che attraverso delle visioni indotte le svelerà dei segreti inimmaginabili sul suo passato, costringendo Angeline a riconsiderare la propria esistenza.
Un Giardino paradisiaco abitato da esseri immortali, un albero magnifico tenuto in vita da una linfa misteriosa, e un frutto... che scatenerà il caos!









Dove potete acquistarlo?
Se volete acquistarlo vi basterà semplicemente cliccare su uno di questi store per essere indirizzati alla pagina del libro!



In occasione di questo evento organizzato dall'autrice avrete la possibilità di rivolgerle delle domande alle quali risponderà nel corso di un hangout, al quale voi potrete partecipare guardandolo in diretta!!!



Cosa dovete fare? 
Semplice:
1- lasciare un commento a questo post scrivendo la domanda che volete rivolgere all'autrice;
2- registrarvi su google+ e aggiungerla alle vostre cerchie;
3- quando lei vi avrà aggiunti a sua volta dovrete scriverle il seguente messaggio: 
"voglio partecipare all'hangout, sono amica del blog L'Antro di Aredhel"


L'evento potrà essere seguito in diretta su google+ l'11 dicembre alle ore 21.00, ma solo se avrete seguito queste semplici "regole".

IMPORTANTE: pochi minuti prima della diretta riceverete l'invito a partacipare all'hangout, tutto ciò che dovrete fare sarà aspettare che la diretta inizi. Non avrete bisogno di cliccare sull'invito!!!



Spero che parteciperete in tanti perchè sono certa che vi farà piacere conoscere Liliana Marchesi, un'autrice piena di fantasia e talento che vi stupirà!

E ora, via con le domande!!!
Vi aspettiamo numerosi!!!