mercoledì 28 novembre 2012

"Il bacio della morte", il primo capitolo in anteprima!

Buon pomeriggio, lettori!

Come sicuramente avrete capito dal titolo avete la possibilità di leggere il primo capitolo de "Il bacio della morte" di Marta Palazzesi!
Cosa aspettate? Cliccate sull'immagine qui sotto!


Buona lettura!!!


martedì 27 novembre 2012

Alla scoperta di... Marta Palazzesi

Buon pomeriggio!
Questa mattina abbiamo introdotto un nuovo libro e vi avevo promesso altre informazioni. 
Dopo aver scoperto la trama e la copertina de "Il bacio della morte", è ora di fare la conoscenza della sua autrice: Marta Palazzesi?



http://1.bp.blogspot.com/-5iODkI0CALE/ULOaXOgAXEI/AAAAAAAAIl0/hZRWbQOrjUg/s1600/marta2.png
La nostra autrice ha soli 28 anni e vive a Milano, oltre alla passassione per la scrittura ve ne è un'altra alquanto bizzarra: colleziona cartoline! Ma non è finita qui, infatti ama studiare il russo, una lingua decisamente molto difficile ma allo stesso tempo affascinante, e leggere romanzi storici.
"Il bacio della morte" è il primo volume della saga della "Casa dei Demoni".



Bene, cosa ne pensate di quest'autrice italianissima e giovanissima?
Io trovo molto soddisfacente trovare tra gli scaffali di una libreria libri scritti da autrici o autori nostrani, a maggior ragione se sono giovani e pieni d'idee!

Vi lascio un suo video e vi passo la parola per i commenti!!!


Prossimamente: Il bacio della morte - Marta Palazzesi



Carissimi lettori, buon giorno!!!
Eh sì, è proprio un "buon" giorno visto che ho per voi le prime notizie di una prossima pubblicazione GiuntiY!!!
Quali sono gli ingredienti di questa nuova avventura? Transilvania, demoni, azione e amore
Come potete resistergli?!?!
Oggi ho per voi la copertina e la trama de "Il bacio della morte", ma continuate a seguire il blog, presto ci saranno altre notizie! ;)


http://y.giunti.it/images/stories/Immagini_notizie/ilbaciodellamorte/bacio_coperta_esec.png


Quando hai diciotto anni, vivi nelle remote foreste della Romania e il tuo unico obiettivo è dare la caccia alle spietate creature che popolano il Mondo Sotterraneo, non puoi permetterti distrazioni. E questo Thea lo sa molto bene. Abile mezzo demone dotato del potere dei sogni, è una ragazza ribelle e irriverente. Ma quando riceve il pugnale con cui cacciare gli Azura, è più che determinata a impegnarsi fino in fondo negli allenamenti che la renderanno ufficialmente una Cacciatrice, mettendo da parte tutto il resto. Però non sempre le cose vanno come previsto e Thea si ritrova non solo costretta a combattere contro un nemico infido e crudele, ma anche a resistere al costante impulso di azzuffarsi col padre, dal quale ha ereditato i poteri da Incubo. Ma soprattutto deve cercare di contenere l'attrazione per il nuovo compagno di caccia, un affascinante mezzo Succubo dal passato oscuro. Inaspettate rivelazioni e inquietanti avvenimenti sconvolgeranno pericolosamente la vita di Thea, divisa tra il desiderio di seguire chi ama e compiere il proprio dovere.




Trovo la copertina molto bella, questi toni scuri richiamano sicuramente l'immagine che ognuno di noi ha della Transilvania. 
Non vedo l'ora di avere qualche altra notizia e, soprattutto, di condividerla con voi!!!



mercoledì 7 novembre 2012

Prossimamente: Il giorno che ci incontrammo - Enfield Lizzie

Il giorno che ci incontrammo 
Enfield Lizzie

http://1.bp.blogspot.com/-caUW_GXmuFI/UJE2VdzO1VI/AAAAAAAAK-Y/kPPUCiZXkwQ/s1600/Il-giorno-che-ci-incontrammo.jpgEditore: tre60
Pagine: 320
Prezzo: 9,90€
Data di uscita: 9 novembre

Da anni, ogni mattina, la giornalista Holly Costantine si sveglia accanto al marito, un uomo che lei ormai quasi non riconosce più. Da anni, sempre alla stessa ora, prende il treno da Brighton per recarsi negli uffici della BBC a Londra. Da anni, la vita di Holly viaggia sui binari della routine, noiosi e prevedibili come un brutto film visto troppe volte. Fino al giorno in cui un terribile incidente ferroviario non stravolge la sua esistenza. Al buio, avvolta dal fumo, spaventata e sconvolta, Holly non ce l'avrebbe fatta senza l'aiuto di quello sconosciuto che, in attesa dell'arrivo dei soccorsi, le ha tenuto la mano e l'ha rassicurata sul fatto che tutto sarebbe andato bene. Sono state le sue parole che allora le hanno dato la forza di resistere e che adesso, passate alcune settimane, le danno il coraggio di superare la paura e di riprendere il treno per tornare al lavoro. Ed è lì, sulla solita banchina, che Holly riconosce la voce dell'uomo misterioso che l'ha salvata e decide di presentarsi. Uniti dall'esperienza traumatica che hanno condiviso, e spinti da un'irrefrenabile curiosità, da quel momento i due iniziano a frequentarsi, a conoscersi, a condividere gioie e dolori. Ma presto la situazione rischierà di sfuggire loro di mano, portandoli a fare delle scelte che cambieranno per sempre la loro vita. 



 

domenica 4 novembre 2012

Recensione: Jacob - Jacquelyn Frank

Jacob
Jacquelyn Frank


Editore: Mondadori (Collana Dark Passion)
Pagine: 344
Prezzo:  4,60 €


Trama: da che esiste il mondo, esistono le Creature della Notte: demoni, vampiri, licantropi, razze di tenebra, divoratori della luce della luna. Unica loro regola, mai innamorarsi di un umano. A difendere questa antica legge pensa Jacob, l’Esecutore. Da oltre settecento anni resiste alla tentazione, convinto di essere immune al desiderio e ai sentimenti, certo di possedere il controllo totale. Finché, in una notte newyorkese, incontra Isabella: salvarle la vita non rientra nei suoi piani ma, nel momento stesso in cui la stringe fra le braccia, tutto cambia. Per tramutarsi in una passione assolutamente contraria alle leggi della notte…


La mia opinione: era da un po' che non leggevo un paranormal romance e direi che ci sono tornata scegliendo proprio una bella serie. In quella dei Nightwalkers troverete una grande varietà di creature della notte: vampiri, licantropi, demoni... Non aspettatevi creature allo sbaraglio, loro hanno società organizzate e ben governate, all'interno delle quali vige una ben precisa gerarchia, con tanto di Consilio e Re. 
Sono creature ultracentenarie che vivono nell'oscurità, costrette a difendersi dai negromanti impegnati in una vera e propria crociata diretta in modo specifico contro i demoni.

 Prima di Samhain e di Beltane i demoni vengono investiti da un'incessante bisogno di accoppiarsi, senza distinzione tra i loro simili e gli umani, i quali tuttavia non vi sopravviverebbero. E' per scongiurare una tale evntualità che Jacob, l'Esecutore, dev'essere sempre vigile e pronto ad agire, anche contro il proprio fratello. Mai si è fatto sopraffare da quel desiderio che i suoi simili sembrano respingere con tanta difficoltà, ma una piccola umana è sufficiente ad abbattere la corazza di questo imperturbabile demone. 
Isabella sembra tenere a cuore la sorte del popolo deomoniaco e per questo fa di tutto per aiutarli a decifrare le antiche profezie che potrebbero rivelare dettagli importanti, anche per i sentimenti che prova nei confronti di Jacob.
Un'umana non avrebbe alcuna possibilità di stabilire un rapporto con un demone, ma una druida mezzosangue? Una simile situazione non si è mai verificata prima, i druidi sarebbero dovuti essere ormai estinti, distrutti dagli stessi demoni. Com'è possibile che vi siano loro eredi, seppur mezzosangue?
Samhain si avvicina sempre più e la passione tra Jacob e Bella cresce, così come la minaccia dei negromanti...

 Un ottimo inizio per questa serie che promette essere molto appassionante e decisamente dinamica, grazie al coinvolgimento di numerose razze, ognuna diversa dalle altre. Una scelta dell'autrice che si rivela essere vincente, rendendo i proprio libri differenti da quelli presenti nell'ormai vastissimo panorama letterario del paranormal romance.
Tra i personaggi maschili si percepisce quella complicità tipica di chi ha trascorso secoli l'uno accanto all'altro, affrontando molte difficoltà, che neppure l'arrivo di una possibile minaccia, quale potrebbe essere Bella, riesce a scalfire. Se è vero che i protagonisti indiscussi sono Jacob e Isabella, va riconosciuto il ruolo importante e mai messo in secondo piano di Noah, Eljia e Gideon, protagonisti dei successivi libri.
Una piccola nota negativa? I nomi dei due protagonisti: ogni volta mi facevano venire in mente altri due Jacob e Bella, con mio sommo dispiacere. 
A parte questo piccolo "dettaglio", i libro scorre via piacevolmente, con uno stile incalzante e fluido, rendendo la lettura molto rapida e coinvolgente.


Il mio voto:


My Wishlist #4

Buona domenica, abitanti dell'Antro!!! No, non mi sono dimenticata di voi, purtroppo il tempo a disposizione è sempre poco e devo ancora organizzarmi per gestirlo al meglio. In questa domenica nuvolosa, ecco un'altra puntata della rubrica "My Wishlist" con tanti libri di genere diverso.



Il signore della vendetta
Lara Adrian

Editore: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: 9,90 €

Può il desiderio di vendetta essere così intenso e trasformarsi in amore?Divorato dalla rabbia, Gunnar Rutledge ha trascorso gli ultimi tredici anni della sua vita a escogitare il modo di vendicare l’assassinio della madre. Quando finalmente l’occasione tanto attesa si presenta, Gunnar rapisce Raina, la figlia dell’odiato barone d’Bussy, per costringerlo alla resa dei conti. L’incontro con la figlia del suo acerrimo nemico, una ragazza ribelle e dallo spirito libero, cambierà per sempre la vita di entrambi. Tra colpi di scena e battaglie, Gunnar capirà che la vendetta può non essere l’unico scopo nella vita di un uomo. 


 



A piedi nudi nell'erba
Susan Mallery

Editore: hm
Pagine: 380
Prezzo: 9,90 €

Una donna, all’apparenza forte, nasconde spesso insicurezze e ferite che la rendono inquieta. E non sempre tornare a casa significa conquistare la pace, soprattutto se lo scenario che troviamo ad ac- coglierci è il più lontano possibile da quello che ci eravamo immaginati. Quando Michelle Sanderson arriva al Blackberry Island Inn per proseguire l’attività di Bed and Breakfast di sua madre, scopre che la casa è sotto ipoteca e ci vive anche la sua ex migliore amica, Carly Williams. Il suo primo istinto è cacciarla il più in fretta possibile, ma le circostanze costringono le due donne a collaborare nella ge- stione dell’albergo. Tra scontri, incontri e ammissioni di colpa, Michelle avrà modo di fare i conti con se stessa, imparando a sentirsi di nuovo a casa, liberandosi dai fantasmi del passato per camminare di nuovo a piedi nudi nell’erba.  


 



La sposa spagnola
Kathleen McGregor

Editore: Leggereditore
Pagine: 560
Prezzo:  12,90 €

Nel mar dei Caraibi, un pirata coraggioso e senza scrupoli e una donna affascinante e di rara bellezza si incontrano... e il loro destino cambierà per sempre. Avventura, emozioni e un’accurata ricostruzione storica fanno di questo romanzo un’imperdibile lettura!
Sullo sfondo di paesaggi esotici, dalla bellezza incantatrice, si snodano le vicende del pirata John McFee, uomo senza scrupoli, dal passato oscuro e controverso. Il suo cammino lo porterà a combattere aspramente durante la presa di Panama, a vivere tra gli indios della giungla e a solcare i mari verso l’isola di Barbados. Soprannominato il meticcio dagli occhi di ghiaccio, John vedrà le sue difese sciogliersi al sole dei Caraibi, quando una misteriosa quanto attraente donna farà irruzione nella sua vita. Tuttavia Soledad è restia a fidarsi... la semplice vicinanza dell’uomo la terrorizza, lasciandola senza respiro.
Riuscirà il sentimento, quello puro, a scalfire l’animo inquieto di un pirata fin troppo avvezzo a selvaggi ammutinamenti e a bufere inarrestabili? 



 



Colpa delle stelle
John Green

Editore: Rizzoli
Pagine: 320
Prezzo: 16,00 €

Se il cancro che ti hanno diagnosticato a dodici anni, a sedici sembra in regressione è un miracolo. Ciò che la giovane Hazel ha imparato a proprie spese, però, è che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto ai coetanei, con una vita in frantumi i cui pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure, che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione per stare insieme è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.


 




La cugina americana
Francesca Segal

Editore: Bollati Boringhieri
Pagine: 340
Prezzo:  17,50 €

Hampstead Garden, nordovest di Londra, è il quartiere della buona borghesia ebraica, ricca, istruita, liberal, solidale: tutti conoscono tutti, tutti frequentano tutti, tutti sono pronti a soccorrere chiunque si trovi in difficoltà. Adam e Rachel si conoscono da sempre, si amano dall'adolescenza, e stanno per fidanzarsi. La comunità segue l'evolversi della relazione da quando è nata, tutti aspettano il matrimonio, i figli. Tutto va come dovrebbe andare fino a quando, da New York, città di liberi costumi e strane usanze, arriva Ellie, la cugina di Rachel: bellissima, fragile, dolce, infelice, anticonformista. Ellie è una sopravvissuta, come tanti dei membri anziani della comunità: non ai campi di concentramento, ma alla morte della madre in un attentato terroristico in Israele, e alla conseguente decisione del padre di vagare per il mondo portando la piccola con sé. Tra Adam ed Ellie è amore al primo sguardo. Entrambi resistono, si evitano, si cercano, irresistibilmente attratti e irrimediabilmente divisi. Fino a quando Adam, avvocato nello studio del padre di Rachel, viene incaricato di risolvere la situazione incresciosa, pericolosa, che Ellie si è lasciata alle spalle a New York. I due sono costretti a incontrarsi, per lavoro, fino a quando una malattia di Ziva, la nonna di Ellie e Rachel, fornisce ai due innamorati impossibili l'occasione di infrangere le regole. 


 



Il canto del cielo
Sebastian Faulks

Editore: Beat
Pagine: 496
Prezzo: 13,90 €

Francia, 1910. Ad Amiens il giovane inglese Stephen Wraysford incontra Isabelle, una donna irreprensibile, rassegnata a tollerare un matrimonio infelice. Tra i due scoppia improvvisa una passione divorante, ma la loro storia d'amore non è destinata a durare e presto l'uomo ritorna in Inghilterra. Sette anni dopo Stephen è di nuovo in Francia e affronta gli orrori della Prima guerra mondiale. Durante questo periodo sposa la sorella di Isabelle, Jeanne, e ne adotta la figlia, senza sapere di esserne il padre. Sarà la nipote di Stephen, a Londra, nel 1978, a ripercorrere la storia della sua famiglia attraverso il diario del nonno, in cui troverà la risposta a molte sue domande e la forza per cominciare una nuova vita.


 




I figli della libertà. Le cronache di Baraveheart
 Jack Whyte

Editore: Piemme
Pagine: 501
Prezzo: 19,50 €

Scozia, 1285. Il giovane William Wallace è in fuga dalle terre di Carrick con il cugino James dopo il barbaro massacro della sua famiglia a opera di alcuni inglesi. È pomeriggio inoltrato, l'ora in cui il sole allunga le ombre sui pendii delle colline, quando il valoroso arciere Ewan Scrymgeour, un tempo al servizio di Edoardo d'Inghilterra, lo salva dalle insidie della foresta e ne diventa tutore e maestro. Il segreto desiderio di William è però quello di vendicare il torto subito: abbandona gli studi e si dedica interamente alla disciplina del tiro con l'arco, sotto la preziosa guida di Ewan. Carattere ostinato, straordinario valore e un temperamento di rara e incondizionata forza lasciano intravedere il glorioso destino che lo attende. Ingiustamente ricercato come fuorilegge, William raduna nel cuore della foresta di Selkirk, nel sud della Scozia, le prime vittime della crescente prepotenza inglese, che, nel nome di un fittizio accordo tra corone e false promesse scambiate tra sovrani, mira a occupare e sottomettere, tra presagi e venti di guerra, l'intera nazione. Da quelle terre selvagge del sud inesplorato muoverà il destino di Wallace, orgoglioso e ribelle, costretto a diventare eroe, simbolo e guida di un popolo verso la libertà.